Consigli letterari: "Il Ragno d'Oro e la vendetta degli esiliati" di Sara Scaranna

Dopo il romanzo “Il Ragno d’Oro e la leggenda della città perduta”, Sara Scaranna torna in libreria con “Il Ragno d’Oro e la vendetta degli esiliati”: secondo episodio della storia d’amore fantasy ambientata nelle terre a cavallo fra Romagna ed Emilia, anch’esso edito dalla casa editrice BookSprint Edizioni.

Le Valli di Comacchio, con le loro atmosfere magiche e cariche di leggende, di storia e di suggestioni, tornano a fare da sfondo alla tormentata storia d’amore fra l’umana Francesca e l’aitante Alessandro, abitante della leggendaria città di Spina e dotato di inimmaginabili poteri.

Cresciuta ai limiti di questi straordinari luoghi, l’autrice Sara Scaranna ha voluto omaggiarli ulteriormente con questo nuovo lavoro, dove la storia ha un nuovo inizio, entra nel vivo e prende una piega ancora più avvincente e magica. Nuovi personaggi, nuovi mondi e un’antica maledizione s’insinuano fra i due protagonisti, dividendoli. Francesca e Alessandro sono così costretti ad affrontare ardue prove e a mettere in discussione tutto ciò in cui credono, per ritrovarsi e conquistare il loro posto in un universo costantemente in bilico fra il mondo degli umani e quello magico della città di Spina e del suo leggendario Ragno d’Oro.

In questo nuovo romanzo, però, alla storia di Francesca s’intreccia quella di Selenia, personaggio crudele, enigmatico e dotato di straordinari poteri. Le due donne, distanti fra loro nel tempo e nello spazio, sembra non abbiano nulla in comune, ma il destino non è dello stesso avviso.

La favola ideata da Sara Scaranna, e che prende spunto dalla leggenda del Ragno d’Oro, è adatta a tutti, anche a chi non avesse ancora letto “Il Ragno d’Oro e la leggenda della città perduta” perché ne “Il Ragno d’Oro e la vendetta degli esiliati” la storia ha un nuovo inizio.

Come dice Sara Scaranna nella sua lettera ai lettori, “Il Ragno d’Oro è dedicato a chi, come me, di sognare non smetterebbe mai”.

Entrambi i libri sono disponibili anche in formato elettronico.


Sinossi:

Fra le incantate atmosfere delle Valli di Comacchio e Sibilus, lontano e ostile pianeta intriso di magia, s’intrecciano le storie di due donne, distanti fra loro nel tempo, nello spazio e apparentemente senza nulla in comune.
In un gioco delle parti dove vittima e carnefice si confondono, Selenia e Francesca dovranno battersi contro tutto e tutti, anche contro loro stesse, per salvare il proprio amore.
In questo romanzo fantasy, che segue “Il Ragno d’oro e la leggenda della città perduta”, edito da BookSprint Edizioni, la diciannovenne Francesca sarà costretta ad affrontare la perdita della memoria che la porterà a rasentare la follia e a patire il dolore della solitudine in un mondo che non riconosce più. Si rifugerà allora nei sogni, unico luogo in cui troverà pace e speranza. Ma in fondo all’abisso imparerà a conoscere se stessa e a trovare la forza per emergere e trovare la verità. Scoprirà, così, che a volte la realtà è ancora più sorprendente e magica di quanto possano esserlo i sogni.
Le vicissitudine di Francesca e Alessandro, raccontate nel precedente romanzo fantasy “Il Ragno d’Oro e la Leggenda della città perduta” subiranno qui un nuovo inizio, quasi come se il precedente fosse solo il preambolo della storia vera e propria che, invece, in un crescendo avventuroso di eventi, si dipanerà fra le pagine de “Il Ragno d’Oro e la vendetta degli esiliati”. I protagonisti saranno costretti ad affrontare ardue prove, nonché le loro stesse paure, per ritrovarsi e conquistare il loro posto in un universo costantemente in bilico fra il mondo degli umani e quello magico della città di Spina e del suo leggendario Ragno d’Oro.

Dettagli del libro:

·       Autore: Sara Scaranna
·       Casa Editrice: BookSprint Edizioni
·       Genere: Romanzo Fantasy
·       Formato: 14x21
·       Pagine: 160
·       ISBN: 9788824903653
·       Anno di pubblicazione: 2017

Commenti